Importanti novità per il trasporto ferroviario del Friuli Venezia Giulia

A partire dal mese di Agosto 2015, in Friuli Venezia Giulia si è assistito ad un netto cambiamento e svecchiamento del materiale rotabile presente, grazie al pensionamento dei convogli Ale 801 rimpiazzati con i più moderni elettrotreni ETR 563. I nuovi mezzi, composti da cinque moduli a cui sarà possibile aggiungerne un sesto per una lunghezza complessiva di 91,6 metri, saranno in grado di accogliere fino a 295 posti a sedere e 263 posti in piedi, dotati di rastrelliere portabiciclette da 16 posti e completamente attrezzati per accogliere utenti a ridotta mobilità con 24 posti a sedere, due spazi dedicati ad accogliere carrozzelle, piano ribassato con pedana retraibile e sollevatore per carrozzelle che consentono un agile accesso a tutta l’utenza. Grazie all’utilizzo dei nuovi convogli è inoltre possibile ridurre i tempi di percorrenza della linea 15 (Tarvisio-Udine-Cervignano-Trieste) di circa 13 minuti, rendendo la durata complessiva della tratta inferiore all’ora. Nel corso dei primi mesi di monitoraggio sono stati riscontarti molto meno ritardi e maggiore puntualità, fondamentali per garantire il miglior servizio possibile ai propri utenti, oltre a maggiori prestazioni ed affidabilità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...